Ti trovi qui: Home » Obiettivi

Obiettivi

La Scuola si occupa di tre settori molto qualificanti l'esperienza e la formazione giuridica, e in particolare la storia della cultura giuridica europea e il pluralismo degli ordinamenti, il rapporto tra impresa e contratti e la dimensione istituzionale e giurisdizionale (vale a dire anche sanzionatoria) dei diritti pubblici.

A differenza dei tradizionali corsi di dottorato, che sono in realtà tendenzialmente monodisciplinari, i partecipanti alla Scuola di dottorato riceveranno una formazione interdisciplinare comune in tutti e tre i settori richiamati, pur perseguendo ciascuno di essi una propria specializzazione di taglio o storico-culturale o privatistico, ovvero pubblicistico.
Non si tratta, peraltro, di una formazione che costituisca una sommatoria di diverse aree culturali affiancate.
Al contrario, il significato precipuo della Scuola vuole essere quello di una formazione integrata, a livello superiore, che valorizzi profili trasversali alle diverse aree: lo scopo non è dunque quello di formare il singolo dottorando di diritto commerciale, romano, penale, internazionale etc. distogliendolo dalle specifiche competenze nelle quali sarà condotto da un tutor specialistico, ma piuttosto di orientarne il percorso, a un livello superiore rispetto a quello degli studi universitari, approfondendo metodologie, competenze, conoscenze di fonti normative, di letteratura e di giurisdizioni le quali provengono dalle aree rappresentate nei diversi settori.

I docenti modenesi più sensibili a una didattica interdisciplinare e quelli esterni o stranieri coinvolti nell'iniziativa secondo le medesime linee operative, offriranno dunque il background specifico di una formazione comune di tipo tecnico-normativo e storico-culturale.